Quale Documento è Necessario per un Tour in Tibet

Con l'apertura della Ferrovia del Tibet e la costruzione di più aeroporti, il Tibet è più accessibile che mai ai turisti internazionali. Tuttavia, per preservare l'ambiente naturale distintivo, le rare reliquie culturali e le abitudini locali del Tibet per anni, e anche a causa dei trasporti limitati e di altre strutture turistiche in Tibet, i turisti stranieri possono viaggiare in Tibet solo in gruppi organizzati da un'agenzia di viaggi o dagli uffici dell' Ufficio del Turismo del Tibet (TTB). Di conseguenza, alcuni documenti per viaggiare devono essere ottenuti prima di entrare in Tibet, ad eccezione del passaporto valido e del visto cinese.

 

In sintesi, ci sono quattro tipi di documenti richiesti per i turisti stranieri che vogliono viaggiare liberamente in Tibet.

 

1. Permesso di ingresso in Tibet

Il permesso dell'Ufficio del Turismo del Tibet(TTB), chiamato anche permesso di ingresso in Tibet, è rilasciato dall'Ufficio del Turismo del Tibet. È necessario per l'ingresso a Lhasa o in qualsiasi altra parte della regione autonoma tibetana. Quando voli da qualsiasi città a Lhasa dovrai mostrare questo permesso quando effettui il check-in in aeroporto. Inoltre, ogni volta che acquisti un volo per Lhasa devi mostrare questo permesso.

 

 

Chi dovrebbe richiedere i permessi di viaggio in Tibet?

I turisti stranieri (titolari di passaporto non cinese) e taiwanesi devono ottenere un permesso di ingresso in Tibet rilasciato dal TTB. I turisti possono unirsi a un gruppo organizzato da un'agenzia di viaggi, che di solito gestirà in anticipo il permesso per loro.

 

Per i singoli turisti gli uffici del TTB lo faranno per te.Si può solo ottenere il permesso di lui o di lei per il Tibet.

 

I visitatori del Tibet da Chengdu, Golmud, Xi'an, Chongqing e altri luoghi possono solo acquistare il loro biglietto aereo, treno o pullman e fare il check-in in aeroporto dopo aver presentato il permesso originale.

 

E i visitatori di Katmandu hanno ancora bisogno del permesso per ottenere un visto cartaceo o una firma sul tuo visto dall'ambasciata cinese in Nepal per acquistare i loro biglietti aerei ed entrare in Tibet. Mentre sei in Tibet, non ti è permesso viaggiare da solo nemmeno con il permesso.

  1.  L'Ufficio del turismo del Tibet può rilasciare un permesso di viaggio per persone con passaporto e visti turistici
  2. Se il tuo tipo di visto è “F”, non “L”, devi o devi anche richiedere un permesso di viaggio in Tibet con l'Ufficio Affari Esteri del Tibet
  3.  Gli uomini d'affari che vogliono investire denaro in Tibet e godersi il tour durante il loro tempo libero possono ottenere il permesso di viaggio in Tibet dal Comitato per lo sviluppo economico e il commercio estero del Tibet
  4.  I giornalisti, i funzionari governativi, gli ambasciatori non hanno potuto ottenere il permesso di viaggio in Tibet anche se avevano il passaporto del tour
  5. I taiwanesi possono ottenere il permesso di viaggio per il Tibet dall'ufficio affari di Taiwan della filiale del Tibet.

 

Quali documenti dovrebbero essere presentati?

I materiali necessari per richiedere il permesso per il Tibet sono simili a quelli richiesti per un visto compreso

  • Una copia del visto e la prima pagina del passaporto
  • Una delle informazioni di base, come nome, nazionalità, età, genere, numero di telefono, numero di passaporto, occupazione (giornalisti e diplomatici sono esclusi come turisti comuni in Tibet).
  • Itinerari del tour, programma generale del tour

 

L'autorizzazione richiede normalmente 2 giorni per il rilascio. Tuttavia, è meglio consentire almeno due settimane per l'invio e l'elaborazione. Quando ricevi il permesso, avrai abbastanza tempo per organizzare i biglietti, gli hotel e la preparazione per il riposo.

 

2. Passaporto e visto

I turisti stranieri in Tibet devono essere in possesso di un passaporto valido rilasciato dalla propria patria e di un visto rilasciato da un'ambasciata o un consolato cinese. Tuttavia, i turisti provenienti da un paese che ha concordato un protocollo senza visti con la Cina possono visitare il Tibet senza visto con un tempo di permanenza massimo di 30 giorni.

 

3. Permesso di viaggio per stranieri (permesso per PSB)

Se prevedi di viaggiare nelle aree chiuse del Tibet, come Tingri, Dromo, Nyalam, Nhagartse, Medog, Burang e Pemako, devi richiedere un permesso di viaggio per stranieri rilasciato dall'Ufficio di Pubblica Sicurezza (PSB) di Tibet. Le aree aperte del Tibet attualmente coprono solo il 16% circa dell'intera regione, quindi richiedine una se prevedi di esplorare a fondo la terra.

 

Questi documenti possono anche essere fatti dalla tua agenzia di viaggi. Le informazioni che devi presentare sono simili a quelle richieste per il permesso di ingresso in Tibet.

 

4. Altre autorizzazioni

Viaggia verso confini sensibili come il Monte Kailash e il Tibet orientale hanno ancora bisogno di permessi dall'area militare e dall'ufficio degli affari esteri del Tibet. È necessario anche un permesso del dipartimento di antiquariato culturale locale se si va al monastero di Tholing, Ruins of Guge Kingdom (Tsaparang) a Ngrai.

 

Il governo del Tibet si sta preparando a semplificare queste procedure ora in modo che questa terra misteriosa possa essere svelata al mondo. Presto viaggiare in Tibet sarà meno un mal di testa(difficile).

Forse ti piacciono anche

Pechino, Xian, Lhasa, Chengdu, Shanghai
Pechino, Datong, Pingyao, Xi'an, Shanghai
Pechino, Xi'an, Shanghai, Guilin, Hong Kong