Concessione Francese di Shanghai

Posizione: 86 Wulumuqi Middle Rd., Distretto di Xuhui, Shanghai, Cina

Motivi da Visitare: Caratteristico blocco urbano a Shanghai

Nostre Valutazioni: ★★★★★

Orari di Apertura: Tutto il giorno gratis

 

La Concessione Francese di Shanghai, nota anche come città francese, è un luogo famoso per i suoi fattori storici. Durante il periodo dal 1849 al 1946, era una Concessione Straniera a Shanghai. Grazie alla sua posizione copre i distretti di Lukawei e Xujiahui, il principale deposito di polizia e prigione della Concessione Francese si trova nella zona di Lukawei, mentre Xujiahui è il centro della Cattolica di Shanghai. Quindi La Concessione Francese di Shanghai è anche il centro del cattolicesimo a Shanghai. Huaihai Road nel distretto di Luwan è un'affollata via dello shopping ed è anche sede di Xintiandi e Tian Zi Fang, luoghi di shopping e ristoranti estremamente popolari per i turisti.

 

Oltre ai suoi fattori storici e religiosi, la Concessione Francese di Shanghai è anche un luogo fantastico per trascorrere il tempo libero. Puoi passare ore a vagare per i vicoli stretti, cenare e uno dei milioni di caffè o ristoranti, o curiosare tra le infinite gallerie d'arte e studi fotografici. E un turista ci era stato,ha detto, la cosa bella di questa zona è che ci sono negozi di grandi nomi mescolati a piccole boutique sulla via principale dello shopping.

 

Concessione francese di Shanghai

Concessione francese di Shanghai

 

Storia della Concessione Francese di Shanghai

La Concessione Francese di Shanghai è la prima, la più grande e la più prospera tra le quattro Concessioni Francesi nella Cina moderna. Gli altri tre sono rispettivamente a Tianjin, Guangzhou e Hankou.

 

La Concessione Francese di Shanghai è stata originariamente costituita il 6 aprile 1849, quando il Console Francese a Shanghai. Charles de Montigny, che ottenne una proclamazione dal Circuit Intendant o (Tao-tai / Daotai) di Shanghai, concesse alcuni territori per un insediamento francese. Si espanse per due volte dal 1900 al 1914. Poi, negli anni '20, questa zona è stata trasformata nel principale quartiere residenziale di Shanghai. Nel 1943, durante la seconda guerra mondiale, il governo della Francia di Vichy annunciò che avrebbe rinunciato alle sue concessioni a Tianjin, Hankou e Guangzhou. Questi furono consegnati al governo di Wang Jingwei il 5 giugno 1943, con la Concessione di Shanghai il 30 luglio. Alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90, tuttavia, il riqualificazione dell'area in gran parte non regolamentata ha distrutto molti vecchi quartieri. Dopo gli anni 2000, il governo ha imposto controlli di sviluppo e pianificazione più rigorosi in quest'area.

 

Cosa Vedere a Conccesione Francese di Shanghai

Vecchie strade di Concessione Francese

Allontanati dalle strade trafficate ed esplora l'area tra Julu Road a nord e Huaihai Road che attraversa il centro per trovare piacevoli strade alberate e il trambusto locale di Shanghai, combinato con un numero crescente di boutique alla moda e ristoranti.

 

Tempio di Longhua

Situato vicino alla porta sud del Cimitero dei Martiri di Longhua, il Tempio di Longhua è uno dei templi meno visitati di Shanghai.

 

Ex residenza di Zhou Enlai

Qui era l'ex Ufficio di Shanghai della Delegazione del Partito Comunista in Cina dal giugno 1946. Ora è un museo che racconta la storia della rivoluzione comunista in Cina e in particolare Shanghai. Puoi entrare gratuitamente.

 

Concessione francese di Shanghai

Concessione francese di Shanghai

 

Come Arrivare alla Concessione Francese di Shanghai

Come arrivarci: prendi la linea 1 o 10 della metropolitana o prendi 167, 320, 42, 911, 920, 926 o raggiungi la vicina e poi cammina fino alla concessione francese.

Forse ti piacciono anche

Shanghai, Suzhou