Città Proibita

Posizione: 4 Jingshan Front St., Dongcheng District, Pechino, Cina

Motivi da Visitare: Patrimonio culturale mondiale; il più grande complesso architettonico di palazzo imperiale esistente in Cina

Le nostre valutazioni: ★★★★★

Orari di Apertura: Ogni Aprile-Ottobre: ​​8: 30-17: 00

                               Ogni Novembre a Marzo: 8: 30-16: 30

                               Chiusura ogni Lunedì (Eccetto Festività Nazionale Cinese, da Luglio ad Agosto)

 

La Città Proibita era precedentemente nota come Palazzo Imperiale, che copre un'area di oltre 720.000 m², ha oltre 9.000 edifici e un'area di costruzione di 150.000 metri quadrati. La Città Proibita era il palazzo imperiale delle dinastie Ming e Qing, è il più grande e completo edificio antico esistente in Cina. Fu costruito per la prima volta nel 1406 e terminato nel 1420. Nei suoi 500 anni di storia, vivevano qui 24 imperatori. Sperimentando più volte il rinnovamento e l'espansione durante le dinastie Ming e Qing, la Città Proibita rimane ancora la sua disposizione originale.

 

La Città Proibita è conosciuta come i cinque principali palazzi del mondo (Città Proibita a Pechino, il Palazzo di Versailles in Francia, Buckingham Palace nel Regno Unito, la Casa Bianca in America, il Palazzo del Cremlino in Russia). Nel 1961, il Consiglio di Stato annunciò la Città Proibita come il primo gruppo di unità di protezione delle reliquie culturali chiave nazionali. Nel 1987, la Città Proibita è stata elencata come patrimonio culturale mondiale dall'UNESCO. Le giurie hanno valutato: "La Città Proibita è il supremo centro di potere in Cina per cinque secoli, con la sua architettura del paesaggio e enormi edifici che poter contenere 9000 stanze di mobili e oggetti artigianali, è diventata una testimonianza storica inestimabile della civiltà cinese dell‘epoca Ming e Qing.

 

La Città Proibita è anche un tesoro di reperti culturali mobili; è la sede del Museo del Palazzo Nazionale. Ha oltre 1,8 milioni di reperti culturali mobili, tra cui oltre 1,68 milioni di pezzi di preziosi reperti. Nel 2012, il volume di flusso passeggeri giornaliero più elevato della Città Proibita ha superato le 180.000 persone e il volume di flusso passeggeri annuale supera i 15 milioni di persone. Può essere considerato il museo più frequentato del mondo.

 

Città Proibita

Città Proibita

 

Disposizione della Città Proibita

La Città Proibita è circondata da mura alte 10 metri, lunghe 960 metri da nord a sud e larghe 753 metri da est a ovest, che coprono un'area di 720.000 metri quadrati che è la più grande del mondo. L'intera costruzione della Città Proibita è racchiusa da due solide linee di difesa; l'esterno di questo palazzo è un fossato di 52 metri di larghezza, 6 metri di profondità e 3800 metri di lunghezza. Il palazzo ha 4 porte tra cui La Porta Meridiana (Wumen) a sud, La Porta della Divina Potenza (Shenwumen) a nord, La Porta Donghua (Donghuamen) a est e La Porta Xihua (Xihuamen) a ovest. I quattro angoli del muro sono a 4 torrette con tetto a 3 strati e 72 colmi, che sono squisitamente intagliati, di forma unica e capolavori dell'antica architettura cinese.

 

In base alla sua disposizione e alla sua funzione, la Città Proibita è divisa in due parti: il "Palazzo esterno" e la "Corte interna". Queste due parti sono delimitate dalla Porta della Purezza celeste (Qianqingmen): il sud è il palazzo esterno e il nord è la corte interna. L'atmosfera dell'edificio è molto diversa tra queste due parti.

 

Il "Palazzo esterno" considera il Palazzo Taihe, il Palazzo Zhonghe e il Palazzo Baohe come il suo centro e si trova nell'asse centrale dell'intero palazzo. Palazzo Taihe è chiamato generalmente sala del pubblico dell'imperatore o "Qian Chao",dove gli imperatori tenevano riunione cortigiano. È il luogo in cui gli imperatori esercitano i poteri e organizzano feste.

 

La corte interna ha al centro i 3 harem imperiali, tra cui il Palazzo della Purezza celeste (Palazzo Qianqing), la Sala dell'Unione e il Palazzo della Tranquillità terrena (Palazzo Kunning). Questa zona comprende anche il Palazzo del Nutrimento dello Spirito, i sei palazzi orientali, i sei palazzi occidentali, il giardino imperiale, ecc. Questi luoghi sono luoghi di residenza e divertimento. La parte orientale della corte interna è il Palazzo della Pace e della Longevità (Palazzo Ningshou) che fu costruito dopo l'abdicazione dell'imperatore Qianlong. La parte occidentale della corte interna ha la Sala della Pace benevola (Palazzo Cining), il Palazzo Shou'an, ecc.

 

La torre di guardia e il fossato della Città Proibita

La torre di guardia e il fossato della Città Proibita

 

Mappa della Città Proibita

Mappa della Città Proibita

 

Principali Attrazioni da Vedere nella Città Proibita

【La Porta Meridiana】

La Porta Meridiana, l'ingresso principale della Città Proibita a Pechino, si trova nell'asse nord-sud della Città Proibita. Questa porta è centrata con un'esposizione solare dove si trova il meridiano, da cui il nome Porta Meridiana. Fu costruito per la prima volta nella dinastia Ming Yongle 18 anni (1420), ricostruito durante la dinastia Qing Shunzhi 4 anni (1647) e nuovamente riparato nella dinastia Qing Jiaqing 6 anni (1801).

 

【Porta della Purezza Celeste】

Porta della Purezza Celeste (Qianqing Men) si trova dietro il Palazzo della Preservazione dell'Armonia nella Città Proibita di Pechino. La porta fu originariamente costruita nel 1420 durante la dinastia Ming, poi fu ricostruita nel 1655 durante la dinastia Qing. Di fronte alla Porta della Purezza Celeste, c'è una piazza piuttosto lunga ma stretta, è una piazza rettangolare. La Porta di Longzong è situata a ovest della Piazza di Purezza celeste, e la Porta di Jingyun a est. La Porta della Purezza celeste separa la Città Proibita dalla Corte esterna e interna. Il lato settentrionale della porta è chiamato Corte interna, compreso il Palazzo della Purezza celeste. È la regione residenziale all'interno della Città Proibita. Il lato meridionale della porta si chiama Corte Esterna, tra cui Palazzo dell'Armonia Centrale,Palazzo della Preservazione dell'Armonia, Palazzo della Suprema Armonia, Palazzo della Gloria Letteraria e Palazzo delle Abilità Militari.

 

【Porta della Suprema Armonia】

Porta della Suprema Armonia è l'ingresso principale della corte esterna, nonché la più grande porta del palazzo all'interno della Città Proibita. Originariamente costruito nella dinastia Ming, si chiamava Fengtianmen. È la porta del Palazzo della Suprema Armonia (comunemente nota come Sala del Trono). Era una magnifica porta con i più alti standard nell'antica Cina.Edificio della Porta è profondo di tre stanze e largo di sette stanze(misura cinese), con un'area di costruzione di circa 1300 metri quadrati.


La Porta ha piedistallo in marmo bianco e dipinti su travi in legno e zanna. Ci sono quattro treppiedi di bronzo davanti alla Porta, che erano mobili in bronzo realizzati durante la dinastia Ming. Leone di bronzo una coppia di colonne, la femmina sinistra maschio destra, possente aggressiva, sono sei coppie di leone di bronzo nella coppia più grande proibita. Ci sono due leoni di bronzo su entrambi i lati della porta, che rappresentano il potere imiperiale. I due leoni di bronzo sono la coppia più grande della Città Proibita. Il leone sul lato est è maschio e sul lato ovest femmina. Sembrano potenti e aggressivi davanti alla porta, a simboleggiare una famiglia imperiale fiorente e prospera.

 

Città Proibita

Città Proibita

 

【Porta della Divina Potenza】

Porta della Divina Forza (Shenwu Porta) è la porta nord della Città Proibita di Pechino. Fu costruito per la prima volta durante il 18 ° anno Ming Yongle (1420) e fu chiamato Porta Xuanwu in quel periodo. Xuanwu è una delle quattro antiche creature mitiche, parlando per orientamento, il Drago Verde era a sinistra, la Tigre Bianca era a destra, l'uccello Vermiglio era nella parte anteriore e lo Xuanwu era nella parte posteriore. Xuanwu rappresenta il nord, quindi la maggior parte della porta nord dei palazzi imperiali era chiamata "Xuanwu". La porta fu costruita nel periodo dell'Imperatore Qing Kangxi e fu ribattezzata "Porta di Shenwu".

 

【Palazzo della Tranquillità Terrena】

Palazzo della Tranquillità Terrena(Kunning Palace), la costruzione interna della Città Proibita di Pechino, è uno dei palazzi della regina. Dall'imperatore Yongzheng della dinastia Qing, il palazzo di Kunning era il palazzo principale nominale, ma l'uso effettivo erano gli spazi rituali dello sciamano e la camera nuziale dell'imperatore. Palazzo della Purezza Celeste rappresenta il genere maschile, e il palazzo Kunning rappresenta il genere femminile, combinandoli significa combinazione di maschile e femminile.

 

【Palazzo della Purezza Celeste】

Palazzo della Purezza Celeste (Qian Qing Gong), uno dei tre harem imperiali, è la sala principale del palazzo imperiale nella Città Proibita di Pechino. È il luogo per la residenza e gli affari pubblici quotidiani degli imperatori Ming e Qing nella Città Proibita. È il primo dei tre harem imperiali, situato all'interno della Porta della Purezza Celeste. "Qian" significa "Paradiso", e "Qing" significa "Purezza"; il nome di questo palazzo significa: cielo lucido - un simbolo di stabilità nazionale, anche un simbolo del comportamento chiaro e magnanimo dell'imperatore.

 

【Palazzo della Preservazione dell'Armonia】

Palazzo della Preservazione dell'Armonia (Baohe palazzo) è uno dei tre palazzi principali del palazzo esterno della Città Proibita di Pechino, situata dietro Palazzo dell'Armonia Centrale. Fu costruito nel 1420 e inizialmente chiamato "Jinshen palazzo". È stato ribattezzato "Baohe palazzo" in Qing Shunzhi 2 anni, il che significa la coscienza unica e il mantenimento dell'armonia per ottenere la felicità, la longevità e la pace per il paese. Il palazzo era un tempo il luogo in cui l'imperatore conferiva titoli di nobiltà alla regina e al principe della dinastia Ming, anche il luogo di vita dell'imperatore Qing Shunzhi e dell'imperatore Kangxi, il luogo in cui si teneva l'esame imperiale feudale nell'imperatore Qing Qianlong periodo.

 

Città Proibita in Inverno

Città Proibita in Inverno

 

【Palazzo della Suprema Armonia】

Palazzo della Suprema Armonia, conosciuta anche come Palazzo della campana dorata, è uno dei "tre palazzi principali" nella Città Proibita di Pechino, ed è il più grande palazzo cinese esistente con struttura in legno. Si trova in una posizione potente e influente dell'asse principale nord-sud nella Città Proibita. Fu costruito per la prima volta nel 1420 e distrutto molte volte dall'incendio e ricostruito.

 

Questa palazzo è il più grande edificio di massa e principale all'interno della Città Proibita. Dispone di 11 camere esternamente e 5 camere in profondità; ha una lunghezza di 64 metri, una larghezza di 37 metri e un'altezza di 26,92 metri, coprendo un'area edificabile di 2377 m². Di fronte al palazzo, c'è un'ampia piattaforma con una meridiana e una misura dei cereali, una coppia di tartaruga in rame e una coppia di gru in rame e 18 recipienti antichi in bronzo.

 

【Sala degli Orologi】

Sala degli Orologi (noto anche come Museo di orologi) si trova nella Città Proibita, Pechino, Cina. è alto e spazioso, con un'area espositiva di 2.208 metri quadrati. Ospita una fantastica collezione di orologi della Dinastia Qing (dal XVIII al XX secolo), con un totale di 182 pezzi di collezioni. Questi orologi sono la saggezza di orologiai stranieri e nazionali e di alto valore storico, scientifico e artistico. Dagli orologi in mostra, la gloriosa storia dello sviluppo degli orologi nel mondo può essere vista dai primi anni 18 ° al 20 ° secolo, con la storia di oltre 200 anni.

 

【Palazzo dell'Armonia Centrale】  

Il Palazzo dell'Armonia Centrale (Zhonghe Hall) è uno dei "tre palazzi principali" nella Città Proibita di Pechino. Si trova tra Palazzo della Suprema Armonia e Palazzo della Preservazione Armonia. Il Palazzo era il luogo in cui l'imperatore poteva riposarsi prima di tenere una grande cerimonia e accettare il culto dei funzionari nella Sala dell'armonia suprema. Mentre teneva una cerimonia commemorativa per il cielo e la terra, l'imperatore avrebbe rivisto il messaggio di congratulazioni il giorno prima; controllerebbe anche i semi e gli attrezzi agricoli davanti all'altare del dio dell'agricoltura. Armonia Centrale significa "tutto dovrebbe essere finito in modo perfetto in modo che l'armonia si formi".

 

Città Proibita

Città Proibita

 

【Palazzo dell'Unione e della Pace】

Palazzo dell'Unione e della Pace (Palazzo Jiaotai) onora di essere uno dei tre palazzi primari nella corte interna della Città preferita di Pechino. Si trova tra gli altri due palazzi principali, vale a dire il Palazzo della Purezza Celeste e il Palazzo della Tranquillità Terrena. Fu costruito originariamente nel 1420 nella dinastia Ming e poi fu ricostruito nella dinastia Qing. Nel 1748, l'imperatore Qianlong conservò qui il venticinquesimo sigillo di giada che simboleggia il potere imperiale, quindi questo palazzo divenne un luogo unico per conservare i sigilli imperiali, perché ogni sigillo ha uno scopo speciale. Nel frattempo, questo è anche un posto speciale per l'imperatrice della dinastia Qing, dove si possono celebrare le cerimonie e accettare i doni dei ministri. Il nome Unione e Pace (Jiaotai) indica l'intersezione tra cielo e terra, che significa stabilità a lungo termine del paese. Le nozze dell'Imperatore si svolgono in questo palazzo, così come la nomina della regina.

 

【Museo del tesoro】

Il Museo del Tesoro (Museo Zhenbaoguan) si trova nella parte orientale della Città Proibita di Pechino, all'interno del Palazzo di Huangji, del Palazzo del Nutrimento dello Spirito, del Palazzo della Felicità e della Longevità e del padiglione Yihe Xuan. Museo del Tesoro è un tesoro con una varietà di pietre preziose colorate, scintillanti vasi d'oro e d'argento, perle di giada, corona d'oro, avorio e altri tipi di tesori senza pari. Il tesoro più impressionante del museo è una torre a più strati, che è scolpita da una grande giada, del peso di 5000 kg. Il Museo del Tesoro nella Città Proibita di Pechino è stato originariamente aperto nel 1958. È una delle sale espositive importanti aperte tutto l'anno nel Museo del Palazzo. Insieme alla Sala degli orologi, mostra le reliquie storiche imperiali della dinastia Qing, principalmente con dipinti, ceramiche, bronzi, rarità, ecc.

 

【Giardino Imperiale】

Il Giardino Imperiale si trova nel mezzo della Città Proibita di Pechino, alle spalle del Palazzo della Tranquillità Terrena. Era usato come giardino per riposare e giocare dalla regina e dalla principessa. Inoltre, veniva usato per ricuperare la salute, raccogliere libri e leggere libri. Questo giardino fu costruito per la prima volta nel 1420 e fu ampliato in seguito, ma lo stile originale è stato ancora mantenuto. Si trova a 80 m da sud a nord, 140 m da est a ovest, coprendo un'area di 12000 m². L'edificio principale insieme ai padiglioni circostanti, terrazze e sale aperte, pini freschi e verdi, cipressi e bambù, formano un paesaggio giardino sempreverde. La disposizione del giardino è simmetrica ma non rigida, la pietra rara; alberi lussureggianti, in particolare alcuni alberi secolari, adornano il giardino e lo rendono pieno di interesse; la strada colorata è primitiva e speciale.

 

Vista panoramica della Città Proibita

Vista panoramica della Città Proibita

 

Come Arrivare alla Città Proibita

Metropolitana

I visitatori possono prendere la linea 1 della metropolitana per scendere alla stazione orientale di Tiananmen o alla stazione occidentale di Tiananmen, e poi camminare fino all'ingresso. Si consiglia di passare da 2,5 a 3 ore per visitare la Città Proibita.

 

Autobus

I turisti possono prendere l'autobus n. 1, 2, 52, 59, 82, 99, 120, 126, visite turistiche 1, notte 17, notte 1, notte 2, speciale 2 a Pechino, scendere alla stazione di Tiananmen Est e camminare per circa 900 metri dalla Porta Meridiana(Wu men). Oppure, prendi l'autobus n. 1, 5, 52, 99, giro turistico 1, notte 1 e speciale 2 per scendere a "Tiananmen Ovest", quindi cammina per circa 1000 metri fino alla Porta Meridiana(Wu men).

Forse ti piacciono anche

Beijing
Beijing
Beijing