I Migliori Posti da Visitare a Pechino

Come una delle destinazioni turistiche più famose e attraenti della Cina, Pechino possiede vari siti panoramici ed è ricca di reliquie storici e culturali. Quali sono le migliori attrazioni di Pechino? I posti Migliori da Visitare a Pechino hanno lo scopo di guidarti nel modo di esplorare l'essenza di questa grande città. Viaggia con TopChinaTravel, avrai la possibilità di visitare i famosi siti del patrimonio mondiale, visitare gli eleganti giardini imperiali o passeggiare in hutong e valli per avvicinarti alla vita della gente locale, ecc.

 

Vista della Città di Pechino

Vista della Città di Pechino

 

Grande Muraglia Badaling

L'attrazione principale di Pechino è la Grande Muraglia, che è stata iscritta nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dall'UNESCO nel 1987. Le sezioni Badaling e Mutianyu sono le più famose da esplorare per i visitatori.

 

Nella periferia nord-occidentale di Pechino, Grande Muraglia Badaling, una delle sezioni meglio conservate e più accessibili, giace sulle ripide montagne. Fu costruito per la prima volta circa 500 anni fa durante la dinastia Ming con grandi e solide rocce quadrate. Con la sua posizione strategica, la sezione Badaling ha speso manodopera e materiali straordinari.

 

Con strutture turistiche ben attrezzate, è la prima sezione aperta ai turisti. Era una barriera protettiva vitale della città di Pechino e l'importante passaggio militare della dinastia Ming nei tempi antichi. Avvolto lungo la cresta della montagna, la sezione Badaling della Grande Muraglia è vividamente simile a un drago.

 

Se sei un'incredibile potenza, puoi salire fino alla cima della Grande Muraglia. Ma se non hai poteri fisici, puoi prendere una funivia per salire sulla Grande Muraglia e goderti lo splendido scenario del muro e delle montagne circostanti.

 

Grande Muraglia Badaling

Grande Muraglia Badaling

 

Grande Muraglia Mutianyu

Situata nella contea di Miyun, periferia nord-occidentale di Pechino, la Grande Muraglia Mutianyu, che fu costruita per la prima volta a metà del VI secolo durante il Qi settentrionale, ha la più grande scala di costruzione e la migliore qualità tra tutte le sezioni della Grande Muraglia. Ricostruito alla fine del XV secolo, questo 2.250 metri di lunghezza, 7-8 metri di altezza e 4-5 metri di larghezza con 22 sezioni di torri di guardia, era servito come barriera nordica a difesa della capitale e delle tombe imperiali.

 

Rispetto ad altre sezioni della Grande Muraglia, la Grande Muraglia di Mutianyu possiede caratteristiche uniche nella sua costruzione.

  • Le torri di guardia sono densamente posizionati lungo questa sezione della Grande Muraglia.
  • entrambi parapetti esterno ed interno sono merlati con merli.
  • Il Passo Mutianyu è composto da 3 torri di guardia, una grande al centro e due più piccole su entrambi i lati.

 

Anche la Grande Muraglia di Muitanyu merita una visita. Rispetto alla Grande Muraglia di Badaling, Mutianyu è meno affollata. Quindi non devi sopportare gruppi di persone invadenti. La funivia è disponibile anche nella Grande Muraglia di Mutianyu.

 

Grande Muraglia Mutianyu

Grande Muraglia Mutianyu

 

Città Proibita

Situata nel cuore di Pechino, la magnifica Città Proibita, nota anche come Museo del Palazzo Imperiale, è il simbolo del potere imperiale. Costruito nel periodo Yongle, dinastia Ming (1406 d.C. - 1420 d.C.), è il complesso edilizio in legno più grande e ben conservato del mondo. Questi sono stati disposti in modo molto preciso in conformità con un codice feudale di gerarchia architettonica che ha designato caratteristiche specifiche per riflettere l'autorità e lo stato di fondamentale importanza dell'imperatore.

 

La Città Proibita può essere presa come campione dell'architettura tradizionale cinese del palazzo. Nel 1987, è diventato un sito del patrimonio mondiale. Inoltre, è anche elencato dall'UNESCO come la più grande collezione di antiche strutture lignee conservate al mondo.

 

Città Proibita

Città Proibita

 

Tempio del Cielo

Costruito per la prima volta nel 1420 della dinastia Ming (1368-1644), il Tempio del Cielo fu la sede degli imperatori Ming e Qing per offrire sacrifici al cielo e pregare per il raccolto. Situato nel distretto di Chongwen, copre una superficie di 2,7 milioni di metri quadrati, è il più grande tempio sacrificale esistente in Cina. La sua struttura principale comprende Volta Celeste Imperiale,Altare Circolare,Palazzo delle Preghiere per il Buon Raccolto e Palazzo dell'Astinenza.

 

Rinomato per le sue enormi spese, le strutture architettoniche e le decorazioni uniche, questo edificio è stato registrato come patrimonio culturale mondiale dall'UNESCO nel 1998.

 

Tempio del Cielo

Tempio del Cielo

 

Palazzo d'Estate

Situato nella periferia nord-occidentale di Pechino, costruito nel 1750, il Palazzo d'Estate è il giardino imperiale più grande e meglio conservato esistente e un bell'esempio di arte del giardinaggio imperiale. Il Palazzo d'estate comprende principalmente la collina di Wanshou che significa longevità in cinese e il lago Kunming.

 

Ben assorbito dalle idee creative di design dei giardini privati nel sud della Cina, Palazzo d'Estate concentra la bellezza e l'essenza dell'architettura cinese del giardino e vanta una vasta collezione di preziose reliquie culturali. Ha guadagnato un posto nella lista del patrimonio mondiale nel 1998.

 

Palazzo d’Estate

Palazzo d’Estate

 

Hutong

Una passeggiata per il tempo libero nei tortuosi Hutong di Pechino ti darà un'idea delle vite dei comuni cinesi e rivelerà la loro cultura sociale nella città di Pechino di oggi. Hutong significa una corsia o un vicolo, è in realtà il passaggio formato da linee di Siheyuan (un complesso con case attorno a un cortile) dove vivono i vecchi residenti di Pechino. Le case con tegole grigie e i vicoli profondi che si incrociano in un identico aspetto simile a un labirinto, ti divertiranno molto a camminare, ma fai attenzione a non perderti.

 

Una visita agli hutong e un dramma del Beijing People's Art Theatre, come "Teahouse" o "SmallHutong" la sera, ti aiuteranno ad apprezzare la parte fondamentale della vita di Pechino. Quando l'edilizia urbana minaccia l'esistenza di questi hutong, alcuni Pechinesi preoccuparsi.

 

Puoi anche scegliere un modo di risciò per esplorare i tortuosi Hhutong di Pechino.

 

Hutong Pechino

Hutong Pechino

 

Piazza Tian'anmen

Coperta di un'area di 44.000 metri quadrati, Piazza Tian'anmen è la più grande piazza centrale urbana del mondo. Con una capacità di 1 milione di persone, è la sede di importanti cerimonie. Nel nord della piazza c'è la Porta di Tian'an, la Porta della Pace celeste. Il monumento all'eroe popolare si trova al centro della piazza, di fronte al Mausoleo del presidente Mao Zedong a sud, al Museo nazionale cinese ad est e alla Grande Palazzo dell'assemblea del popolo ad ovest.

Solenni cerimonie di innalzamento e abbassamento della bandiera nazionale si svolgono sulla piazza all'alba e al buio ogni giorno. Quando osservi la vivida bandiera rossa a cinque stelle in rosso, c'è calore ed eccitazione nel cuore. Durante la notte, la piazza diventerà più attraente con l'illuminazione.

I siti di cui sopra sono i posti migliori da "non perdere" da visitare a Pechino. Dovresti inserirli nell'elenco degli itinerari durante la pianificazione del tour di Pechino. Di solito, ci vogliono circa 2 giorni per coprire quei luoghi.

 

Piazza Tian'anmen

Piazza Tian'anmen

Viaggio simile

Beijing
Beijing
Beijing